lunedì , Aprile 15 2024

A Troina, la libreria “Città Aperta” è da record

A Troina, la libreria “Città Aperta” è da record. L’unica del meridione, a “esistere” in un centro così piccolo, tanto da essere citata da Simonetta Agnello Hornby in uno dei suoi libri.

Il segreto è certamente nella sua proprietaria.
“Quando la libreria ha preso vita, racconta la titolare, Concetta Rundo, io ero una dipendente. In realtà, lavoravo per la casa editrice, da cui poi ha preso vita la libreria, e mi occupavo di racconti”.
Concetta, infatti, è anche autrice di diverse pubblicazioni letterarie, tra cui di recente uscita “Madonne con la Polaroid”, edito da Siké.
“La mia libreria, spiega Concetta, non è solo un’attività commerciale come tante altre. Qui la gente entra anche solo per fare due chiacchiere”.
A lei e alla sua libreria la scrittrice Simonetta Agnello Hornby ha dedicato un intero capitolo del suo libro “La cuntintizza”, scrivendo di Concetta: “Che grandi parole, che grande persona, che grande libraia Concetta Rundo!”.
“L’incontro con Simonetta, racconta Concetta, è stato per me un grande onore e da quell’incontro è nata una grande amicizia”.
Concetta Rundo e la sua libreria, che vanta quasi 20 anni di attività, vivono un profondo legame col territorio, tanto da essere sempre in prima linea quando si tratta di far partire nuovi progetti.
Dall’Associazione Antiracket alle ricorrenze come la giornata contro la violenza sulle donne.
Concetta conosce uno ad uno i suoi lettori e in questo gioco di dare e avere, ha nutrito una comunità fornendo cultura diffusa e svolgendo un ruolo sociale non indifferente.
“Un vero e proprio caso da studiare”, titolerebbe uno dei suoi libri.
Sandra La Fico

Check Also

Asp 4 Enna. (H)-Open Week sulla Salute della Donna

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata …