venerdì , Maggio 24 2024

Provincia di Enna: la DC è risorta e vive in mezzo a noi

LA DC E’ RISORTA E VIVE IN MEZZO A NOI

Ma vi siete accorti che in Sicilia (e anche in provincia di Enna) è ritornato lo scudo crociato. È risorta la DC e a permettere questa resurrezione è il mitico e sempiterno Totò (non c’è neanche bisogno del cognome per capire che si parla di Cuffaro). Però più che fulgida resurrezione, vedendo soprattutto nella provincia di Enna chi ultimamente sta aderendo al redivivo partito, sembra di trovarci tra gli zombie, con certi politici che le hanno provate tutte, con consiglieri comunali che vantano voti ma che se si andasse a votare dopo certe performance prenderebbero meno voti di un capocondomino di una casa monofamiliare e che stanno rendendo quella che una volta fu la balena bianca, una mezza sardina, anzi no, il pesciolino Nemo che si è perso!
Ah, povero Giulio, povero Amintore, povero Alcide, che avete fatto di male per meritare tutto ciò?
La nostra consolazione è che a breve ritorneranno in piazza quelli che si metteranno al centro, accanto alla fontana illuminata al neon, usciranno di colpo il telefono e grideranno ai quattro venti “Ue’ Totò!” anche se dall’altro lato non c’è nessuno.
Ma mi faccia il piacere!
Alain Calò

Check Also

Troina. Il sambuco è qualcosa di più di un albero

TROINA. Che nell’uso dei fiori di sambuco per aromatizzare la “vastedda co sammucu”, il prodotto …