lunedì , Luglio 22 2024

Meditazione Vangelo 14 luglio 2024

Il Vangelo di questa domenica parla di missione evangelica. Gesù chiamò a sè i dodici apostoli e li mandò, a due a due, nei villaggi per preparare la sua visita messianica. Perché a due a due? Perché penso che il camminare insieme è importante. Un condividere le fatiche, le parole, le sofferenze, la polvere della strada, i pasti, il riposo ma anche le gioie, la comunione, le relazioni, gli incoraggiamenti, il reciproco sostegno. Gesù invita i suoi inviati “messaggeri” a non prendere né bastone, né denari, né bisaccia e persino neppure il pane. Gesù vuol farci comprendere che in ogni missione c’è sempre la presenza della Divina Provvidenza. Nulla manca se si lavora per Dio! Gesù, inoltre, dice ai suoi che chi accoglie la loro parola accoglierà la pace del Signore. Diverso è il destino per chi invece non l’accoglierà. La Parola degli apostoli è appoggiata da eventi prodigiosi, guarigioni, liberazioni da spiriti immondi. Ma anche oggi Gesù ci invita a essere, in forza del nostro battesimo, i messaggeri della Sua Parola. Camminare, non da soli ma insieme, per essere utili alla diffusione della Parola Evangelica per la salvezza di chi l’accoglierà e la metterà in pratica. E di questo non dobbiamo mai avere remore, ciò non essere timorosi di manifestare concretamente la propria FEDE.

Rosario Colianni

Del M.M. Giovani Insieme e della Rete Mondiale di Preghiera del Papa (ex Apostolato della Preghiera)

Check Also

Meditazione Vangelo 23 Giugno 2024

Il brano del Vangelo di Marco (4,35-41), proposto in questa dodicesima Domenica del tempo ordinario, …