lunedì , Luglio 22 2024

Informazione e formazione su impresa domestica produzione agroalimentari tipiche dell’Unione Comuni Area Interna Troina

Saranno 4 gli incontri di informazione e formazione sull’impresa domestica di produzione agroalimentari tipiche programmati dall’Unione dei Comuni dell’Area Interna di Troina e dall’associazione culturale sarda Samata, che si svolgeranno nelle aule consiliari dei comuni: Valguarnera 17 giugno ore 18; Catenanuova 18 giugno ore 18; Nicosia 19 giugno ore 18; Assoro 20 giugno ore 18. Lo scopo di questi incontri di animazione territoriale è quello di creare nei 14 comuni dell’Area Interna di Troina una rete di laboratori domestici di produzione agroalimentari tipiche. Si tratta di un modello di impresa che svolge la sua attività di produzione agroalimentare all’interno della mura domestiche in condizioni di sicurezza igienico-sanitarie. Veronica Matta, antropologa, che in questi incontri illustrerà l’esperienza delle piccole imprese domestiche ‘Fatu in domo’ nelle aree interne Sardegna, ha precisato cosa si vuol fare di questa rete: “Un laboratorio quello siciliano che ha l’ambizione di proporre un nuovo modello del fare impresa sostenibile, buono e giusto. In prevalenza si tratta di lavoro indipendente femminile. Sono donne imprenditrici che, nella maggior parte dei casi, coinvolgono anche la figura dei familiari, che diventano coadiutori della ditta individuale”. Alfio Giachino, presidente della giunta dell’Unione dei Comuni, ha dichiarato che, con questi incontri formativi e informativi del fare impresa in casa, si intende sottolineare da un lato la forte identità agroalimentare dell’area interna di Troina e dall’altro un percorso per la sperimentazione di politiche territoriali sostenibile, partecipato delle aree urbane e rurali. Un’occasione per apprendere e sviluppare soluzioni per i nostri territori”. Per Salvatore Buscemi, presidente del consiglio dell’Unione dei Comuni, si tratta di “un progetto pilota in cui crediamo fortemente, consapevoli che uniti e attraverso il coinvolgimento dei principali attori della filiera saremo più forti anche nel mercato».
Silvano Privitera

Check Also

DIOCESI DI NICOSIA: “NAVE SANZA NOCCHIERE IN GRAN TEMPESTA”

Ormai sono passati due anni da quando finalmente, seppur con qualche rigurgito riferibile ad una …