lunedì , Luglio 22 2024

Aidone: emigrato in America dona 3700 euro per ripristinare due orologi monumentali

Aidone. Gli orologi di due importanti beni monumenti di Aidone sono tornati a funzionare grazie alla generosità di un benefattore. Era da tanto tempo che le lancette della Torre Adelasia, in piazza Filippo Cordova, e quello del Palazzo Comunale di piazza Umberto, sede del Sindaco e della Giunta, erano ferme. I due orologi sono stati ripristinati grazie all’offerta economica di Giuseppe Rizzo, un cittadino aidonese, emigrato da tantissimi anni negli Stati Uniti d’America. Il gesto di grande generosità e l’attaccamento alle proprie radici, che negli emigrati è ancora più forte e ancorato, ha consentito questo importante lavoro di ripristino permettendo così che i due orologi tornassero ad assicurare la loro importante funzione di servizio alla collettività aidonese, ma anche ai turisti. La cifra elargita da Rizzo ammonta a 3700,00 €, tanto è costata la riparazione dei due orologi. La ditta che si è occupata dei lavori di manutenzione è la Squadrito, azienda leader nel settore dell’orologeria monumentale. “Siamo grati per il gesto di grande generosità del sig. Rizzo – ha detto il sindaco Annamaria Raccuglia – che ha consentito di rimettere in funzione gli orologi comunali”.
Angela Rita Palermo

Check Also

DIOCESI DI NICOSIA: “NAVE SANZA NOCCHIERE IN GRAN TEMPESTA”

Ormai sono passati due anni da quando finalmente, seppur con qualche rigurgito riferibile ad una …