venerdì , Agosto 19 2022

7 novembre: San Prosdocimo vescovo di Padova

L’invidioso avvelena se stesso

Ci sono nomi che suonano familiari e addirittura tipici in certe città d’Italia, mentre altrove sono considerati insoliti, strani, addirittura inauditi; sono nomi legati al culto di un Santo locale, in molti casi un antico Vescovo, in altri un Martire.
A Lecce si venera Sant’ Oronzo; a Brescia: S. Giovita; a Cagliari: S. Lucifero; a Carrara: S. Ceccardo; a Padova: S. Prosdocimo.
Prosdocimo, vissuto nel I° secolo, fu discepolo di S. Pietro apostolo e da lui consacrato vescovo. La tradizione cristiana lo vuole primo vescovo della città di Padova e anche, secondo l’opinione di vari studiosi, probabile evangelizzatore di tutta la Venezia occidentale. Dal suo nome si deduce che era di origine ellenica: il nome Prosdocimo significa l’atteso in greco. Poche e tardive sono le testimonianze scritte di questo vescovo, riportate in testi agiografici pittoreschi. Le tardive fonti scritte sono anche dovute al fatto che Padova, in epoca longobarda, venne completamente rasa al suolo e mise molto tempo prima di riprendersi. Ciò malgrado, quest’evento non riuscì a cancellare dalla memoria dei credenti il suo primo vescovo. Anche la più bella immagine di S. Prosdocimo venne dipinta da un padovano, il grande quattrocentista Andrea Mantegna: fa parte di un polittico intitolato a Santa Giustina, celebre martire di Padova, che si trova attualmente nella Pinacoteca di Brera, a Milano. In questo, S. Prosdocimo appare con il tipico attributo della brocca, simbolo della sua infaticabile attività di battezzatore. Nella dolce plaga euganea, S. Prosdocimo avrebbe compiuto prodigi e miracoli, che una tardiva leggenda descrisse con evidente libertà d’immaginazione. Chi si occupa di agiografia è abituato a certe letture che, nella pia intenzione degli autori, dovrebbero essere edificanti, ma che, per eccesso di zelo, finiscono con l’essere ingenue. Fortunatamente, una certa ingenuità conferisce spesso una nota di poesia anche ai testi più stanchi a causa delle ripetizioni e dei ricalchi. A volte, però, gli scarni documenti sono più eloquenti delle ridondanti leggende: è il caso di S. Prosdocimo, per il quale, dopo la morte, si trova citata, fuori delle mura di Padova, una Ecclesia Sancti Prosdocimi, nota più tardi come basilica di S. Giustina, una delle più belle della città. La gloria di S. Prosdocimo sarebbe stata infatti S. Giustina, festeggiata il 7 ottobre; egli l’avrebbe convertita, e la donna cristiana seppe mantenere intatta la sua fede, affrontando il martirio nella persecuzione di Nerone. S. Prosdocimo non subì il martirio ma morì in tarda età, attorno all’anno 100, venerato e amato dalla sua gente; è patrono di Padova con S. Antonio, S. Giustina e S. Daniele.
Significato del nome Prosdocimo : “atteso, aspettato [riferito a un figlio]” (greco).

Oggi si celebrano anche:
S. Amaranto, Martire († cc sec. III)
SS. Ierone e compagni, Martiri in Armenia († sec. IV)
S. Ercolano di Perugia, Vescovo e martire († 547)
S. Baudino (Baldo), Vescovo di Tours († cc 552)
S. Fiorenzo, 7° Vescovo di Strasburgo († prima del 614)
S. Engelberto, Vescovo e martire in Germania († 1225)
B. Antonio Baldinucci (1665-1717), Sacerdote S.J.
SS. Giacinto Castañeda e Vincenzo Le Quang Liem, Presbiteri e martiri († 1773)
S. Pietro Wu Guosheng, Catechista e martire († 1814)
B. Vincenzo Grossi (1845-1917) Sacerdote e fondatore

************************************************
Jesus Christus, heri et hodie, ipse est in saecula!
Credo che in Cristo risorgerò e per sempre con Lui vivrò.

^^^
1965, Stephanie Louise Kwolek inventa il Kevlar. La ricercatrice americana (1923), che lavora alla DuPont, realizza il Kevlar, il materiale sintetico più resistente fino a questo momento. Il Kevlar dà la via alla generazione dei materiali compositi, perché basata su una matrice di un elemento ricoperta da altri elementi

compleanni
1867 Marie Curie
1918 Billy Graham
1944 Ottaviano Del Turco

proverbio
Tre cose deve l’uomo ricordare ogni giorno: il bene che non ha fatto, il male che ha fatto, e il tempo che ha perduto

accadde oggi
1876 viene brevettata la macchina per la fabbricazione delle sigarette
1980 muore all’età di 50 anni l’attore Steve McQueen a Juarez, in Messico
1991 Earvin Johnson, campione americano di pallacanestro detto “Magic”, annuncia di essere risultato positivo al test sull’Aids

frase celebre
“Talvolta, la menzogna dice meglio della verità ciò che avviene nell’anima”
Gorkij, I vagabondi

consiglio
Sui mezzi pubblici
In metropolitana e sui mezzi pubblici non impegnate inutilmente i sostegni, soprattutto non appoggiatevi con la schiena alle aste verticali.

cosa vuol dire
Mens sana in corpore sano
Mente sana in corpo sano
Il significato è che per stare bene occorre non solo non avere malattie fisiche ma avere anche la mente lucida

consiglio per terrazzo orto e giardino
Lavorare e concimare il terreno
Le zone destinate alle piantagioni primaverili vanno preparate accuratamente in questo periodo: vangate, liberate dai detriti grossolani, concimate con un complesso organico-minerale a effetto ritardato e lasciate con le zolle grossolanamente sminuzzate.

Check Also

28 novembre: Santa Caterina Labourè

Chi troppo si specchia ha timore d’esser brutto Caterina, al secolo Zoe Catherine Labourè, nacque …