domenica , Agosto 1 2021

Alitalia e Air One potenziano presenza a Catania e Comiso

aeroporto-catania-150x150Dal 30 marzo la compagnia aerea Air One aumenta l’offerta di voli su Catania, con un nuovo aeromobile con base a Fontanarossa e nuovi collegamenti nazionali e internazionali dal capoluogo etneo. Dal primo giugno, Alitalia introdurra’ il nuovo collegamento Comiso-Roma Fiumicino e potenziera’ in estate la tratta Comiso-Milano Linate. Il piano di sviluppo del gruppo Alitalia sugli aeroporti di Catania e Comiso e’ stato presentato all’aeroporto Fontanarossa dal direttore di Air One, Laura Cavatorta, dall’ad di Sac, Gaetano Mancini e dal direttore vendite Alitalia, Davide Mandaresu. “Un risultato importante che premia la politica commerciale messa in atto dalla Sac – ha detto Mancini – con un incremento di rotte in vista dell’estate da parte di Air One e Alitalia che sono il frutto di una scelta precisa di incrementare il traffico internazionale per favorire la crescita turistica del territorio. E’ da questa sinergia con le due compagnie aeree che si creano opportunita’ di sviluppo per Catania e per Comiso nell’ottica di un sistema aeroportuale sempre piu’ integrato a servizio della Sicilia”.

Air One e’ la prima compagnia aerea a Catania con sei voli nazionali su Milano Malpensa, Bologna, Pisa, Torino, Venezia e Verona e 14 internazionali: Amsterdam, Berlino, Dusseldorf, Kiev, Krasnodar, Lione, Londra, Mosca, Parigi, Praga, Rostov, San Pietroburgo, Stoccarda e Vienna”. “Air One ha iniziato la sua avventura in Sicilia Orientale a ottobre 2012 – ha detto il direttore Laura Cavatorta – e oggi siamo contenti di potere ulteriormente incrementare questa base con il posizionamento di un terzo aeromobile; serviremo lo scalo di Catania con 20 destinazioni di cui 14 internazionali e sei nazionali. Stiamo modificando il nostro posizionamento originale aprendo alle tratte sempre piu’ internazionali per dare modo ai cittadini di Catania e della zona orientale di raggiungere le mete europee per turismo, per lavoro o piu’ semplicemente per un ricongiungimento familiare, ma soprattutto stiamo cercando di incrementare il traffico incoming da Germania, Austria, Francia, Olanda e Russia. Con tariffe sempre convenienti e garantendo affidabilita’, servizi e comfort punto di forza della compagnia”.

Per quanto riguarda Comiso, per Davide Mandaresu, direttore vendite Alitalia, “con l’offerta rinnovata e rafforzata il gruppo conferma il proprio impegno alla richiesta di collegamenti diretti da parte dei cittadini e del tessuto produttivo della Regione Siciliana. Una politica di investimenti su quegli aeroporti che producono risultati di assoluta soddisfazione per la compagnia aerea”.

Check Also

Ipotesi vulcanica per i ‘terreni caotici’ su Marte

I ‘terreni caotici’ sono aree della superficie di Marte caratterizzate da una complessa morfologia che …