mercoledì , Settembre 22 2021

Seconda edizione di “Vulcano Dive Festival”

Dal 26 al 29 giugno, l’eco-Resort & Village “Mari del Sud” ospita questa manifestazione di carattere internazionale che, dopo il grande successo maturato nel 2013, punta ancora in alto. Saranno coinvolti oltre 100 “diver”
Dive Festival VulcanoUn weekend… a tutta emozione per gli amanti delle discipline subacquee. È la definizione più adatta per il Vulcano Dive Festival, giunto alla seconda edizione e che, come già nel 2013, si svolgerà nella splendida location di “Mari del Sud eco-Resort & Village”. Qui, dal 26 al 29 giugno, oltre 100 “diver” saranno protagonisti di alcuni giorni ricchi di immersioni, fotografia subacquea, archeologia subacquea, seminari, spettacoli e feste in spiaggia, nel contesto di un resort che, già dalla sua nascita, ha sposato una filosofia che guarda da vicino all’ambiente.
L’evento – supportato da Padi, Mares, Bluoltremare, Diving Center Saracen – è aperto a tutti, nel nome di una grande festa che vede il fascino del mare come protagonista incontrastato. Il cuore pulsante della manifestazione sarà, invece, il Padi Resort Diving Center Saracen di Vulcano. I subacquei e i semplici appassionati potranno toccare con mano tutte le novità targate Mares, accompagnati nella scoperta da un tecnico che racconterà le caratteristiche tecniche dei prodotti. Fra gli ospiti del Festival, ci saranno Francesco Turano (scrittore, fotografo e illustratore che immortalerà le meraviglie del “Mare Nostrum”!) e Alberto Balbi, fotografo freelance internazionale, giornalista e grande appassionato di mare. Presente anche Marina Kazankova, attrice e sportiva di rango, dato che è Campionessa del mondo di “Jump Blu”, avendo percorso 152,34 metri in apnea.
Insomma, tanti appuntamenti tutti da godere e scoprire (info e maggiori dettagli sono reperibili sul sito www.divingcentersaracen.com/vulcano/ o www.festivalmaresicilia.it) non soltanto per gli esperti, ma anche per i bambini e principianti.
Tony Scontrino, “anima” del Diving Center Saracen Vulcano e reduce dal grande successo della raccolta pneumatici sommersi con EcoTyre e Marevivo, quest’ultimo anche legato al progetto ambientale dell’eco-resort “Mari del Sud”, non nasconde l’attesa per l’imminente appuntamento: «Dopo il successo della scorsa edizione, siamo certi che anche quest’anno l’evento darà ottimi riscontri – sottolinea -. Grazie all’ottima sinergia che si è instaurata con “Mari del Sud eco-Resort & Village”, siamo in grado di offrire una manifestazione ricca di spunti interessanti non soltanto per chi ama le discipline subacquee, ma anche per gli amanti del mare in generale». È tutto pronto, dunque, per il Vulcano Dive Festival: che si alzi il sipario!

Check Also

Il cervello a riposo? Ottimizza le proprie prestazioni future

Quando siamo a riposo, ossia nel sonno o in assenza di compiti particolari, il nostro …