martedì , Giugno 28 2022

Taormina. A Simona Atzori il “Tao Awards 2014 – Premio Danza”

premio atzori (2)La felicità è un’arte potente che le appartiene, insieme alla danza, alla pittura, alla scrittura: ed è questo che incanta di lei piuttosto che la disinvoltura dei movimenti, nonostante la mancanza genetica degli arti superiori. Simona Atzori è un’artista della vita a 360 gradi, per questo alcune tra le più grandi personalità del mondo della cultura e dello spettacolo italiano e internazionale l’hanno voluta al loro fianco in diverse occasioni. La direzione artistica di TaoModa – guidata da Agata Patrizia Saccone – ha scelto, per questi suoi meriti, di conferirle il “Tao Awards 2014 – Premio Danza”, dove il ballo non è solo quello del corpo ma anche quello della forza interiore che le ha fatto spiccare il volo sulle ali delle emozioni.
La consegna del Premio è avvenuta ieri pomeriggio a Taormina, nella panoramica terrazza dell’Hotel Metropole, in occasione della presentazione del best sellers della Atzori, edito da Mondadori, “Cosa ti manca per essere felice?”. Accanto a lei, oltre al direttore Saccone, la presidente di Taobuk Antonella Ferrara, Angelo Cammarata di Banca Mediolanum, e soprattutto il pubblico che – letteralmente – si è stretto intorno a lei e ai suoi racconti. La Atzori ha parlato di sé, delle sue passioni, del forte rapporto con la madre, anticipando la gestazione del suo prossimo libro dedicato proprio alla figura materna. Ma Simona ha anche riso di sé, ha confessato fobie e ricordi indelebili, abbracciando tutti con il sorriso, e soprattutto svelando apertamente la sua ricetta della felicità: «Perché ci identifichiamo sempre con quello che non abbiamo, invece di guardare quello che c’è? Dobbiamo fermarci in tempo, prima di diventare quello che gli altri si aspettano che siamo. È nostra responsabilità darci la forma che vogliamo, liberarci di un po’ di scuse e diventare chi vogliamo essere, manipolare la nostra esistenza perché ci assomigli».
TaoModa è patrocinata da: Camera Nazionale della Moda Italiana, Camera Italiana Buyer Moda, White Milano, Confindustria Catania, Giovani Imprenditori Confindustria Catania, ICE, Regione Siciliana – Assessorato ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Parco Archeologico di Naxos, Comune di Taormina, Taormina Arte, Distretto Turistico della Regione Siciliana antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari di Sicilia, Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Catania, Istituto di Incremento Ippico per la Sicilia, Ordine e Fondazione degli Architetti di Catania e Messina, Comune di Messina, Comune di Sant’Alessio Siculo.
Si ringraziano: Lancia Ypsilon, Canon, Bruno Euronics, Sibeg Coca Cola, Mediolanum Gruppo promotori finanziari Catania, Vodafone, Biriaco 1895, Funivia dell’Etna, Oranfresh, Sicult viaggi, GI.VAL. gioielli, Museo Sciavarrello, Fildis Siracusa, Associazione Albergatori Taorminesi AAT, Associazione Arte & Cultura a Taormina, Gruppo Tauromenium Photo, Gais Hotels Group, Grand Hotel Timeo, Hotel Metropole, Hotel Villa Diodoro, Hotel Monte Tauro, Hotel Isabella, Hotel Capo dei Greci, Taormina Palace Hotel, Una Hotel Catania, Videobank, iPress, M Il Magazine. In occasione di TaoModa Agata Patrizia Saccone indosserà abiti griffati “Manila Grace”.

Check Also

Tra discese (ardite) e risalite mozzafiato. Come gli storni regolano la velocità

Uno stormo di storni. E’ quasi uno scioglilingua il cui significato ben si spiega in …