sabato , Gennaio 22 2022

Taormina Jazz Festival, 5° Edizione

taormina-jazz-11-01-14Il Taormina Jazz Festival giunge alla sua quinta edizione, organizzato dalla Associazione Taormina Jazz in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Verde Pubblico della Cittá di Taormina e Taormina Arte.
Nelle quattro date in programma si alterneranno alcuni tra i nomi più in voga della scena jazzistica nazionale e internazionale. Un viaggio nella musica Jazz, destinato non solo agli appassionati ma anche ai semplici curiosi e agli amanti della buona musica dal vivo.
Taormina Jazz Festival, 5° Edizione, 31 Luglio – 3 Agosto 2014, Giardini Pubblici, via Bagnoli Croce h. 21.30
31 Luglio ORE 21:30 INGRESSO €. 10,00
JASON LINDNER “NOW VS NOW”
Jason Lindner-piano-keyboards
Panagiotis Andreou – bass & voice
Justin Tyson-drums
Now Vs Now è un progetto di elettro Jazz-Rock progressivo capitanato da tastierista Jason Lindner, figlio dell’underground newyorkese. Un caleidoscopio di suoni elettroacustici che oscilla tra musica word e jazz. Riassume splendidamente anni di sperimentazione passati alla scuola dello “Smalls” un piccolo locale del Village per gente che sarebbe diventata grande a suonare una musica sempre in bilico tra rock e funky sapientemente condita dai suoni ora mediterranei ora balcanici ora cubani di Panagiotis Andreou, bassista di origine greca, e da quelli jazz del batterista Justin Tyson
1 Agosto ORE 21:30 INGRESSO €. 10,00
FRANCESCO BEARZATTI QUINTET
“THE BRIDGE” FEAT. DINO RUBINO
Francesco Bearzatti – sax
Alessandro Presti – trumpet
Dino Rubino – piano
Pietro Ciancaglini – bass
Emanuele Primavera – drums
Francesco Bearzatti è stato nominato “Migliore musicista europeo del 2011” dall’Académie du Jazz Francais, uno dei più prestigiosi riconoscimenti del jazz mondiale ottenuto in precedenza in Italia solo da Franco D’Andrea. Bearzatti è capace di spaziare con grandissima versatilità ed in maniera trasversale dalle atmosfere soft della musica internazionale a quelle jazz, naturale approdo della sua cultura. A collaborare con Bearzatti, oltre al fidato contrabassista Pietro Cincaglini, tre tra i più validi e musicalmente eleganti strumentisti nostrani molto noti anche nel panorama nazionale: Emanuele Primavera alla batteria, Alessandro Presti alla tromba e Dino Rubino al piano.
2 Agosto ORE 21:30 INGRESSO €. 15,00
ROBERTO GATTO “PERFECTRIO”
Roberto Gatto – drums
Pierpaolo Ranieri – electric bass
Alfonso Santimone – piano
Probabilmente il Trio è la formazione jazzistica di maggiore pulizia e rigore stilistico. Ma Roberto Gatto, con una lunga carriera ed un curriculum monumentale, uno dei jazzisti italiani più noti e rappresentativi, ha chiamato “Perfect Trio” questa band in quanto gli permette di smontare e rimontare questo rigore stilistico per ripercorrere le innumerevoli strade musicali del Jazz in assoluta libertà. Con l’eccellente e creativo Alfonso Santimone al piano e lo sperimentatore Pierpaolo Ranieri al basso elettrico, il Trio si muove con leggiadria alternando momenti di altissimo lirismo formale con sonorità progressive live electronics portando gli spettatori ad assaporare pienamente la bellezza e lo spettacolo dell’ improvvisazione.
3 Agosto ORE 21:30 INGRESSO €. 15,00
DANILO REA TRIO
Danilo Rea – piano
Ares Tavolazzi – bass
David King – drums
Un fantastico trio composto da due tra i più illustri musicisti nel panorama musicale italiano affiancati da un eclettico statunitense presentano un progetto fatto sia di suggestioni che di tecnica irripetibile. Danilo Rea in modo assolutamente innovativo dalla fine degli anni ’80 ha saputo trovare nella fusione di stili il tratto distintivo della sua personale musica raccogliendo successi sia come solista che con artisti di altri generi in fortunate collaborazioni con Gino Paoli, Mina, Claudio Baglioni. La grandezza di Ares Tavolazzi era già nota fin dai tempi degli Area e come “disegnatore di note” ha contribuito a far grande la musica di Paolo Conte. Il tratto creativo David King, attuale batterista dei Bad Plus, fa del trio un infinito contenitore di stili musicali. Insieme con sapienza creano un effetto complessivo di grande fascino e suggestione.
taormina-jazz-festival-2014-flyer-web-1024x512

Check Also

La misura 3D del mercurio gassoso

Il mercurio è riconosciuto dall’Organizzazione mondiale della sanità come un inquinante globale. Per questo il …