lunedì , Aprile 15 2024

I Tre terzi uniscono cinque realtà imprenditoriali dell'intrattenimento a Palermo

tre terziA pochi giorni dall’uscita del primo disco dei Tre Terzi, ovvero la band musicale diventata ormai simbolo e sinonimo a Palermo di successo indiscusso, cinque realtà imprenditoriali dell’intrattenimento serale cittadino uniscono le loro forze in nome della musica inedita di qualità.
Il Ricovero, il Palab, l’Officina Di Dio, il Jackass e l’enoteca Robertone diventano un’unica cosa intorno allo slogan “Insieme x il #primocddeitreterzi”. Un’alleanza insolita, dove il mastice è la stessa band, formata da Claudio Terzo, Ferdinando Moncada, Nicola Liuzzo e Diego Tarantino, che in questi locali e nei suoi illuminati proprietari, negli anni, ha trovato una sorta di “unica casa della musica” dove potere mettere radici, confrontarsi con il pubblico, sperimentare. Un’alleanza che ha giovato anche agli stessi proprietari dei locali, che hanno goduto della capacità magnetica dei Tre Terzi di attrarre pubblico nelle le loro attività commerciali serali di bar e ristorazione.
Nella sostanza i cinque locali contribuiranno alla promozione del cd e saranno i luoghi dove prenderanno vita gli showcase dopo l’uscita del disco, la cui data è prossima, ma resta ancora segreta. In particolare i Tre Terzi si esibiranno: il 5 dicembre al Ricovero in piazza Leoni 21, il 12 dicembre al Palab in piazzetta del Fondaco, il 19 dicembre alle Officina Di Dio in via Bertolino Giuseppe Puglisi e il 25 dicembre al Jackass di via Sammartino 117. L’enoteca Robertone di via Federico Giuseppe Pipitone, 51, invece, ospiterà i Tre Terzi in una serata in cui i brani del cd saranno ascoltati in diffusione. Tutti gli appuntamenti saranno presentati da Mario Caminita, in collaborazione con Radio Time.
A gennaio 2015, invece, un appuntamento che sarà una sfida, ma anche un esame del rapporto di fedeltà tra i Tre Terzi e i suoi numerosi fan palermitani. A chiudere il tour cittadino sarà un megaconcerto al teatro Golden di Palermo, con i Tre Terzi accompagnati da ospiti. L’obiettivo, neanche a dirlo, è puntare a un sold out di mille persone.

Check Also

Artico: identificati i meccanismi che controllano le concentrazioni di black carbon

Un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche, …