martedì , Aprile 16 2024

Conte boccia Conte

Solo in Italia succedono cose surreali. Però, da un certo punto di vista, ce le meritiamo. Perché oggi da Nord a Sud dovrebbe nascere un grido unanime che dica “Conte dimettiti”. Ma veniamo ai fatti: è di dominio pubblico la bufera su Saverio Cotticelli, ex (da qualche ora) Commissario alla sanità in Calabria che scopre durante un’intervista, in un imbarazzo incredibile, di avere avuto il compito di approntare (per sua stessa ammissione) il piano Covid per la Calabria. Ovviamente, prima della scoperta, ogni responsabilità veniva scaricata sulla Regione. Subito il premier Conte non contento, a furor di dichiarazione urbi et orbi, ha dichiarato l’immediata rimozione del Commissario. Ma, ed ecco qui la cosa comica: chi ha nominato Cotticelli Commissario? Il Governo presieduto da un certo Giuseppe Conte. E chi, qualche giorno fa, gli ha rinnovato il mandato? Sempre un Governo guidato da un certo Giuseppe Conte. Ora, non è tanto la nomina, quanto il fatto del rinnovo della nomina che inchioda alle proprie responsabilità il sedicente Avvocato del popolo che, rimandando ad un senso comune, tutti noi sappiamo che se una carica viene rinnovata è perché si è valutato positivamente l’operato di chi ha rivestito quella carica. Ma ci rendiamo conto della gravità di tale azione? Non stiamo giocando con gli aereoplanini di carta, si sta giocando con la nostra salute! E noi stiamo affidando la nostra salute a questi personaggi che in un mondo con un briciolo di logica starebbero semplicemente a zappare la terra. Qui non possiamo citare la sora Lella con “annamo bene”. Perché qui bene “nun annamo”. Qui andiamo male. E non ci vengano a dire che la pandemia è mondiale. La situazione dell’Italia è chiara: si è perso tempo prezioso a suon di monopattini elettrici (neanche per tutti) e per presunti benefits talmente cavillosi che neanche Azzeccagarbugli sarebbe riuscito venirne a capo. Altro che “Perché Guariremo”, titolo del libro, ormai diventato giallo, del ministro Speranza. Qui la situazione è nera non tanto per il Covid ma perché al governo abbiamo sì un avvocato, ma un avvocato delle cause…!

Alain Calò

Check Also

Bocciato il piano di riequilibrio per far uscire il Comune di Aidone dal dissesto finanziario

Aidone. Bocciato il piano di riequilibrio per far uscire il Comune di Aidone dal dissesto …

Lascia un commento