sabato , Luglio 24 2021

√i√i – 3° pagina – saturday break coffee

Il green pass toglie la libertà?

In questi giorni assistiamo sgomenti (ed è difficile trovare un’espressione diversa) a certe prese di posizione contro il green pass, accusato di essere un qualcosa che tolga la libertà addirittura associandolo ad episodi di grande impatto quale la segregazione hitleriana degli ebrei. Partiamo dal presupposto che mettere sullo stesso piano …

Read More »

Eliminiamo i poveri e risolveremo il problema della povertà

L’ex poliziotto Massimo Adriatici ha ammesso che girava sempre con il colpo in canna per “verificare che tutto fosse a posto e i cittadini tranquilli” e mentre El Boussettaoui moriva, lui: l’assessore pistola non chiamava il 112, ma un numero privato del commissariato per raccontare di una discussione con un …

Read More »

Il caro acqua e la provincia “babba” (Enna)

Il caro acqua e la provincia “babba” (Enna) di Massimo Greco Quale sia in Sicilia la provincia “babba” è una domanda che periodicamente irrompe nel dibattito pubblico. Si narra che quando i catanesi decisero di darsi il titolo di “sperti”, dovendo trovare un contraltare necessario a legittimarli, convennero di affibbiare …

Read More »

Obbligo o raccomandazione: due strade per la vaccinazione

Obbligo o raccomandazione: due strade per la vaccinazione di Massimo Greco La pandemia ha imposto ai paesi l’uso della vaccinazione quale strumento primario di prevenzione. Ma come persuadere i cittadini a vaccinarsi? Alcuni hanno scelto l’obbligo, altri il libero convincimento e altri ancora, come l’Italia, un sistema misto. La raccomandazione …

Read More »

Strage di via D’Amelio: 29 anni senza verità

Sono passati 29 anni dalla strage di via D’Amelio e ogni anno leggiamo di menzogne e depistaggi. La Commissione regionale antimafia siciliana ha parlato di un “reticolo di responsabilità” che ha assecondato, protetto e accompagnato “il furto di verità su via D’Amelio” e il fratello di Borsellino ha aggiunto: “lo …

Read More »

I calciatori sfilano come i santi in processione

Da quasi due anni l’Italia vive un’emergenza sanitaria perenne. Si escludono i parenti di secondo grado dalle feste di famiglia per il contingentamento; al mercato settimanale si indossa la mascherina nonostante il caldo soffocante per la variante variabile e si tengono le mani in tasca per evitare di stringerla, in …

Read More »

In Italia occorrono mediamente 361 giorni per una sentenza penale di primo grado

In Italia la giustizia è lenta. In qualche caso la più lenta dell’Unione europea, 361 giorni contro una media di 144 per una sentenza penale di primo grado. Un processo penale per omicidio colposo, in Italia, può durare anche dieci anni, attraversare due gradi di giudizio e schiantarsi contro la …

Read More »