sabato , Novembre 26 2022

Leonforte. “L’Annunziata” by Salvatore Ciurca

Leonforte. L’Annunziata: Chiesa, Parrocchia e Confraternita dalle origini ai giorni nostri”. A distanza di oltre tre secoli dalla fondazione della chiesa dell’Annunziata voluta dai coniugi Leggio-Vitale con questo lavoro Salvatore Ciurca ha voluto ricostruire la storia di questo Sacro Tempio e quella della confraternita in essa da sempre incardinata, comprendendo pure lo storico evento dell’erezione canonica al grado di Parrocchia avvenuta nel 1884.

Solo il benemerito Giovanni Mazzola ha lasciato qualche preziosa notizia sull’Annunziata dedicando ad essa un paragrafo nel testo “Notizie Storiche sulla Vetusta Tavaca e sulla Moderna Leonforte” pubblicato nel lontano 1924.

La possibilità accordata da S.S. Benedetto XVI di poter celebrare un Giubileo in occasione del 125° anniversario della fondazione della Parrocchia (1884 – 2009) ha suscitato il desiderio di andare alla ricerca di quelle notizie che il quasi inesistente archivio parrocchiale non conserva; tante erano le domande, i perché, le supposizioni e tanta è stata da sempre la sete di poter conoscere la verità e come  nel corso di tre secoli siano andate le cose.

Tra innumerevoli difficoltà, minuziose e continue ricerche durate circa quattro anni negli archivi delle altre parrocchie della città quelli delle Curie Vescovili di Catania, Piazza Armerina e Nicosia, gli archivi di Stato ed altre fonti consultate, hanno permesso nell’insieme di delineare una quadro completo utile alla ricostruzione delle vicende storiche che hanno segnato la vita della chiesa e di tutto ciò che ad essa nel tempo è stato legato.

Lo studio annovera notizie a partire dal testamento di Donna Rosalia Vitale che rappresenta l’atto ufficiale di fondazione della chiesa all’attività pastorale che ad oggi svolge la parrocchia, comprendendo passaggi storici importanti come l’edificazione di una seconda chiesa dell’Annunziata avvenuta nella metà del XVIII sec., il ritorno alla ricostruzione della chiesa nel sito originario che è questo attuale, lo stretto legame della vita della chiesa con l’attiguo l’edificio prima convento dei PP. del Terz’Ordine di S. Francesco  e poi Ospedale Ferro Branciforti Capra, la vita della confraternita, le ingerenze vissute nel periodo Borbonico e quelle dopo l’Unità d’Italia, l’importante evento dell’elevazione a Parrocchia e tutto ciò che nel tempo fino ad oggi tale istituzione ha vissuto e vive.

Il volume articolato in sedici capitoli risulta essere arricchito da immagini; in esso si trova pure un capitolo dedicato alle devozioni proprie della comunità leonfortese e per semplice spirito di completezza e di informazione si trovano anche inclusi in appendice pure lo Statuto e il Regolamento che disciplinano la vita della Confraternita.

Salvatore Ciurca, nato nell’83 a Leonforte, esercita la libera professione di perito agrario, coordina delle attività di qualche piccola e media azienda agraria e di trasformazione di prodotto; cura lo svolgimento dell’attività di tecnico presso una organizzazione di settore (Fedagri-Confcooperative); nel campo delle consulenze ha operato nella progettazione in interventi previsti dal PSR Sicilia.

Check Also

“Fake news – pericoli e opportunità per la nostra libertà” il nuovo libro di Alain Calò

È uscito in questi giorni il nuovo libro di Alain Calò dal titolo “Fake News …