martedì , Giugno 28 2022

Comune di Enna. Cittadinanza onoraria per Stefania Petyx?


Il maestro Andrea Cammilleri, il prof. Emanuele Francesco Emanuele e la nipote di Napoleone Colajanni Maria Letizia Colajanni sono le ultime tre personalità alle quali Comune di Enna, con motivazioni diverse, ha conferito la cittadinanza onoraria. Un’altra candidatura che sembra prendere corpo è quella di Stefania Petyx, la nota giornalista con l’impermeabile giallo che, accompagnata dal suo fedele bassotto, ha avuto il merito di “sbloccare” due annose vicende cittadine. La prima, quella della contesa Scuola di Valverde, per la quale il Comune si è reso conto solo dopo 6 lunghi anni di esserne proprietario e di rivendicarne il possesso a seguito del protratto disuso della stessa per finalità didattiche. La seconda, è quella dell’ex CISS di Pergusa, che proprio nei giorni scorsi ha ricevuto l’ennesimo servizio del noto telegiornale satirico. La procedura sembra essersi finalmente incanalata sui binari della concretezza, e la manifestazione d’interessi pubblicata dall’ASP di Enna ne è la prova. Questa imponente struttura, che rischiava di diventare un eco-mostro proprio in un’area ad elevata valenza ambientale e paesaggistica, diventerà un Centro hub per la riabilitazione e la ricerca medica per le patologie neuro degenerative. In verità i meriti di Stefania Petyx non si riferiscono solo a ciò che ha già fatto ma ciò che potrà ancora fare alla nostra comunità per “stimolare” le “coscienze burocratiche” dei diversi enti a vario titoli coinvolti nella gestione di altre tre infrastrutture cittadine “rimaste ferme con le quattro frecce”. La strada provinciale n. 28, nota come “panoramica”, di cui non si intravede più l’orizzonte, l’ingabbiato fabbricato sito nel quadrivio di S. Anna e il nuovo immobile della Domus Kore inaugurato nel 2006 e abbandonato nel suo triste quartiere del “Mulino a vento”. Per queste tre opere d’interesse pubblico, per le quali si registra il silenzio assordante della politica locale, un altro miracoloso intervento giornalistico di Stefania Petyx sarebbe particolarmente gradito.
Massimo Greco

Check Also

Enna. Un Policlinico universitario per molti ma non per tutti

La questione Policlinico, che certamente rimane nell’agenda politica del Governo regionale e dei governi locali …